Piove cioccolata nel centro storico di Napoli

mag 6th, 2012 | Di | Categoria: Iniziative

profumo di cioccolato Kathryn Littlewood Antrocom CampaniaUna storia da ascoltare attraverso la lettura, da assaporare con Perzechella l’artigiana delle emozioni, da sentire grazie al profumo del cacao e da vedere tramite lo sguardo del cinema. Si tratta di “Profumo di Cioccolata” di Kathryn Littlewood.

E’ stato organizzato per sabato 12 maggio alle ore 16.00, presso la libreria Ubik di via B. Croce a Napoli, un goloso incontro con Piove cioccolata, laboratorio a cura di Antrocom Onlus Campania, dedicato ai bambini.

In questa occasione verrà presentato il libro della scrittrice Kathryn Littlewood “Profumo di cioccolato”, una storia da leggere ed assaporare attraverso un percorso sensoriale appositamente ideato dalle antropologhe Michela Forgione e Angela Verrastro.

Il laboratorio, gratuito per tutti i piccoli partecipanti, fa parte del progetto “Pioggia di Cioccolato” nato su iniziativa del gruppo editoriale Mondadori.

Diverse sono state le librerie che hanno presentato una proposta laboratoriale o di lettura su questo tema, ma solo quattro sono state selezionate. Tra queste c’è proprio la libreria Ubik di Napoli con il laboratorio “Piove cioccolata” ideato da Antrocom Onlus Campania.

Un pomeriggio dedicato ai bambini che, con la loro spontaneità, sono in grado di stupirsi e sognare a occhi aperti, magari inebriati dalle essenze di cioccolato. Ascolteranno le leggende tramandate di generazione in generazione legate alla nascita del cioccolato dove l’invenzione, spesso, si confonde con i fatti accaduti realmente.

Il cioccolato, il suo sapore, la sua morbidezza, l’odore che lo contraddistinguono, sono in grado di suscitare un’esplosione di emozioni diverse, più o meno intense e, grazie alla partecipazione di Pina Andelora della piccola “bottega delle meraviglie” Perzechella di Napoli, i bambini saranno avvolti in questa magia che un simile alimento riesce a suscitare.

In che modo stimolerà i sensi e la fantasia dei bambini è la stessa Pina Andelora a raccontarcelo:

Quello che andrò a fare è quello che faccio anche con i ragazzi che frequentano il mio laboratorio. Spiego loro da dove nasce il cioccolato, il tutto coinvolgendo i bambini. Ad esempio li battezzo: con il dito imbevuto nel cioccolato gli tocco il naso in modo che possano sentirne l’odore… Spiegherò loro la differenza tra i vari tipi di cioccolato e gli farò vedere come nasce il cioccolatino. La magia è tutta racchiusa in questo momento in cui esce il cioccolatino che gli sarà servito con lo stecchino.
Devo dire che sono molto contenta di questo progetto e spero che sia possibile una collaborazione con Antrocom Onlus Campania anche in seguito.

Alla fine del percorso verrà proiettato un blob, appositamente realizzato, contenente spezzoni dei film più rappresentativi in cui il mondo del cioccolato gioca un ruolo importante, al fine di lasciare ai partecipanti un piccolo messaggio propositivo sull’arte del gusto.

A tal proposito, Luca Esposito della JammiToki Film (Casa di Produzione Indipendente) che ha curato la realizzazione del mosaico audiovisivo, ci racconta come è stato partecipare al progetto e in che modo queste forme espressive sono utili a sensibilizzare i bambini:

Partecipare al progetto è stato interessante, mi è piaciuta da subito la traccia del cioccolato associata ai bambini. In fondo, nella cinematografia l’input iniziale è infantile. La creazione di nuovi ambienti e personaggi scaturisce dall’immaginazione. Questo tipo di linguaggio può guidare il bambino all’audiovisivo. Come nella favola di Hansel e Gretel, i protagonisti lasciano tracce per indicare il percorso, sviluppano l’immaginazione e l’ingegno. Questo percorso li potrebbe portare all’audiovisivo.
La favola è narrazione in grado di incuriosirli e, riesce a dargli un punto di vista personale e magari li allontana dallo sterile ‘guardare’ passivo.

Non mancate allora alla libreria Ubik di Napoli, in via B. Croce, per un dolce appuntamento!

 

Per informazioni/prenotazione sul laboratorio:

Antrocom Onlus Campania
Cell. +39 333 42 51 333
Tel +39 081 038 25 17
Email: info [at] campania.antrocom.org

 

Comunicato di Katiuscia L. Vene per Antrocom Onlus Campania

 

 

 

 

Tags: , , , , , , , , , ,

Lascia un commento