Perchè sostenerci

sostenere antrocom

 

Ogni persona può aiutare a diffondere la cultura dell’antropologia e la conoscenza dell’uomo. Il tuo sostegno è fondamentale per organizzare eventi, iniziative e progetti di studio.

L’antropologia è il mezzo con cui migliorare i rapporti tra le persone. Solo conoscendo l’Altro e capendone l’identità, è possibile vivere serenamente e capirci reciprocamente.

Come puoi sostenere Antrocom Onlus? Diventando socio e/o facendo una donazione, sia di tipo materiale che monetario. In questo modo condividerai le tue speranze con tante altre persone che desiderano una società più equa e che, come te, hanno deciso di sostenere la ricerca antropologica e Antrocom Onlus. Ed entrerai a far parte di una comunità di studiosi e appassionati al cui centro vi è l’essere umano.

Ogni donazione monetaria è deducibile:

Se sei persona fisica, puoi detrarre dall’imposta lorda il 19% della somma donata ad Antrocom Onlus, fino a un massimo di 2.065,83 euro (art. 15-bis, D.p.r. 917/86).

Altrimenti, puoi dedurre dal tuo reddito la donazione ad Antrocom Onlus, fino a somme non superiori al 10% del reddito complessivo dichiarato e fino a un massimo di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1, D.L. 35/05 convertito in legge n. 80/2005).

Attenzione: non si può usufruire delle detrazioni fiscali con entrambi i metodi esposti, ma solo con l’uno o con l’altro.

Se rappresenti un’azienda, puoi detrarre la somma donata ad Antrocom Onlus fino a 2065,83 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2, D.p.r 917/86).

Altrimenti, puoi dedurre dal tuo reddito la donazione ad Antrocom Onlus, fino a somme non superiori al 10% del reddito complessivo dichiarato e fino a un massimo di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1, D.L. 35/05 convertito in legge n. 80/2005).

Anche in questo caso, non si può usufruire delle detrazioni fiscali con entrambi i metodi esposti, ma solo con l’uno o con l’altro.

Fai conoscere Antrocom onlus!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Digg thisShare on StumbleUpon0Share on Reddit0Share on VKShare on Yummly0Flattr the authorEmail this to someoneBuffer this pagePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *